ULTIMISSIME

Se hai queste schede telefoniche possiedi un tesoro e non lo sai! (FATE GIRARE)

Chi come me ha avuto a che fare con le cabine telefoniche, non può certo essersi dimenticato delle schede telefoniche della Sip e poi di quelle della Telecom. Erano entrate in commercio al posto delle monetine, e ne venivano prodotte tantissime con grafica e taglio diverso. Quando, però, erano entrati prepotentemente nella nostra vita i cellulari, le suddette schede erano presto diventate un ricordo. Ma da sempre esistono i collezionisti, e anche le schede telefoniche hanno fatto gola a molti diventando oggetto di scambio, di vendita e di acquisto.

Ne esistono di diverse tirature, anni di produzione, serie e diversi tagli, e sono ancora molto ricercate. Alcune hanno raggiunto quotazioni di tutto rispetto arrivando a valere anche qualche migliaio di euro. Ovviamente, così come per le monete che devono essere in fior di conio, anche per le schede telefoniche il principio è lo stesso: devono essere in ottime condizioni. Negli anni novanta, periodo di massimo boom per le schede, si trovavano in commercio anche dei veri e propri album per poterle conservare al meglio. “Il grande successo arrivò negli anni Novanta con la diffusione della carta ‘orizzontale’– spiega l’archivio storico della Telecom – la cui caratteristica era quella di poter essere utilizzata più volte”.

 

 

E siccome il modo più semplice per sbarazzarsi di una collezione oppure per incrementarla è diventato Internet, su eBay se ne trovano davvero tantissime. Stabilire il prezzo delle schede telefoniche, però, non è cosa facile. Sono diversi i criteri che possono incidere sul prezzo. (Fonte)

100000

schede-telefoniche

 

Noi vi suggeriamo di recarvi in ogni modo in un negozio di numismatica 😉

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO, MAGARI CI SARA’ QUALCHE TUO PARENTE O AMICO/A CHE HA ANCORA QUESTE SCHEDE TELEFONICHE CONSERVATE NEI CASSETTI.

SEGUICI SU FACEBOOK:

CONDIVIDI SU:

Lascia un commento:

commenti