ULTIMISSIME

Ritrovano una GoPro e uno smartphone nel deserto del Grand Canyon: al loro interno delle immagini fantastiche.

Immagini mozzafiato, di un viaggio nello spazio e ritorno sulla Terra in caduta libera.
Salire verso il cielo a bordo di una navicella spaziale, stampata in 3D, per vedere cosa c’è la su è il sogno di tutti gli esploratori.

Il nostro mondo è incredibilmente perfetto, noi viviamo in uno strato sottilissimo d’ossigeno respirabile, questo strato è visibile anche dallo spazio ed è di colore blu, lo stesso colore che vediamo da terra quando guardiamo il cielo.

A poche miglia da Tuba City, nel deserto del Grand Canyon in Arizona, la dipendente di una compagnia telefonica At&T si imbatte in un singolare ritrovamento. Una GoPro ed uno smartphone legati ad un piccolo pallone aerostatico, ormai bucato. All’interno della camera, una card che mostra l’intero viaggio: immagini mozzafiato che riprendono l’Arizona e il Grand Canyon dalla stratosfera. Il decollo era avvenuto nel 2013, il lancio effettuato da cinque amici che poi probabilmente non sono riusciti più a ritrovare la GoPro e lo smartphone.

Se anche voi avete apprezzato queste immagini, condividetele con i vostri amici fate un viaggio, con la fantasia nello spazio con loro.

Se vi va potete lasciare un commento qua sotto.

SEGUICI SU FACEBOOK:

CONDIVIDI SU:

Lascia un commento:

commenti