ULTIMISSIME

La falsa Pandemia: eccezionale servizio della TV svizzera censurato in Italia.

Nell’ultimo decennio il mondo è stato terrorizzato ben 4 volte, a causa di terribili pandemie che colpiscono animali ma che avrebbero potuto mutare e aggredire anche l’uomo. Ricorderete senz’altro la febbre suina, quella aviaria, l’H1N1 e compagnia cantante.

In realtà le pandemie non ci sono state, ma i governi hanno comunque destinato una pioggia di milioni alle case farmaceutiche che a loro detta, stavano ricercando una cura, un vaccino in grado di arrestare la pandemia e prevenirne l’allargamento incontrollato.

I media, con toni preoccupati, trasmettevano immagini di uomini protetti da tute integrali che si muovevano tra animali malati, infondendo preoccupazione nell’opinione pubblica.

In realtà si sarebbe trattato di vere e proprie montature, tanto che la verità è emersa, anche se i media occidentali si sono ben guardati dal parlarne, così come i politici e le altre istituzioni sono rimasti in silenzio. La TV svizzera invece ha confezionato questo servizio, che vi consigliamo di visionare.

Anche in Italia, un anno fa, ci sono stati vari arresti per “traffico di virus”, ed è finita in manette persino un medico che era diventato deputato con la lista di Monti. Fino ad oggi ci sono state false pandemie, ma chi ci assicura – in una società dove la ricerca è cosa privata e molto lucrosa – che qualche società alla fine non divulghi un virus solo per poterne brevettare la cura quando l’epidemia inizia a fare morti? La sanità non deve essere un business

Fonte:

http://lastella.altervista.org/la-falsa-pandemia-eccezionale-servizio-della-tv-svizzera-censurato-in-ue

SEGUICI SU FACEBOOK:

CONDIVIDI SU:

Lascia un commento:

commenti